21 dic 2017 - Avvisi e bandi per affidamenti di Servizi di Architettura e Ingegneria

Circolare CNAPPC







Con il cosiddetto “Decreto Correttivo” (D.Lgs 56/2017) sono state apportate numerose modifiche al Codice dei Contratti. Una di queste riguarda le modalità di calcolo dell’importo da porre a base di gara negli affidamenti di Servizi di Architettura e Ingegneria. Infatti, mentre il testo originario del Codice rendeva facoltativo l'utilizzo del Decreto Parametri (oggi D.M. 17 giugno 2016) per il calcolo dell’importo a base di gara, negli affidamenti di Servizi di Architettura e Ingegneria, il testo dell’art. 24, comma 8 del Codice, così come modificato dal “correttivo”, rende obbligatorio l’uso del suddetto decreto parametri.

Leggi la circolare n. 155 del CNAPPC



Chiudi