06 nov 2018 - La casa dell'architetto

Iniziativa editoriale dell'Ordine di Bari









“La casa è l’anima di chi ci abita. Spazi, superfici, elementi. Dall’insieme al dettaglio, emergono i lineamenti di una personalità. Sono le forme delle abitudini ma anche le prospettive dei pensieri.
La casa dell’architetto è uno scrigno che parla il linguaggio dei sogni. Perché nessuno può suggestionare memorie come chi progetta i luoghi in cui vivere.”
Partendo da questa premessa, su proposta dei consiglieri Lelio De Nicolò e Alessandro Robles, il Consiglio dell’Ordine degli Architetti, Pianificatori, Paesaggisti e Conservatori di Bari promuove una pubblicazione dedicata alla casa dell’architetto, intesa come spazio personale, dimensione intima.
Si è pensato, infatti, che la curiosità più recondita di un committente possa essere proprio quella di visitare l’abitazione del professionista al quale vorrebbe affidare la progettazione della propria.
L’iniziativa editoriale ha il fine di esplorare, attraverso fotografie e brevi testi, “il mondo sfaccettato e poco conosciuto dell’architetto, dal suo lato poetico e surreale”.
A fotografie leziose o costruite ad arte, saranno preferite immagini che esprimano la vera essenza dei luoghi.
Le modalità di partecipazione saranno indicate nell’invito che sarà inviato per email a tutti gli architetti iscritti all’Ordine di Bari.





Chiudi