Eliana de Nichilo




Eliana de Nichilo consegue la Laurea in Architettura presso il Politecnico di Bari nel 1997.

Dal 1998 svolge attività di libero professionista nel settore dei servizi di ingegneria ed architettura, effettuando attività di progettazione direzione lavori e di coordinamento della sicurezza sia nel settore pubblico che privato.

Nel corso della sua esperienza professionale si è specializzata sul recupero sia della tradizione costruttiva locale (pietra e legno) sia dell'eredità urbana e dei caratteri del paesaggio della Puglia Centrale, coniugandole con le attuali istanze di sostenibilità e di salvaguardia. Ha altresì partecipato a workshop, concorsi e mostre internazionali di architettura in Croazia, Francia, Germania, Inghilterra, Italia, Norvegia, Spagna, Svezia e Svizzera, conseguendo diversi premi e/o menzioni speciali.

Dal 2003 collabora attivamente alle iniziative dell'OAPPC di Bari dapprima partecipando ai lavori di organizzazione ed accoglienza del Sesto Congresso Nazionale degli Architetti e successivamente ai lavori di redazione della Rivista OsA Osservatorio sull'Architettura, curando insieme a Salvatore Negro la sezione Concorsi. Dal 2006 è membro della Commissione Concorsi e nel triennio 2006-2009 ha ricoperto il ruolo di Fiduciario per il Comune di Molfetta.