Glossario - D



Termine Descrizione
Dado. Qualunque parte di costruzione in forma di cubo, ed in modo speciale, la parte centrale del piedestallo.
Database (base dati o banca dati) Archivio (gestito per mezzo di elaboratori elettronici) di informazioni omogenee e relative ad un campo concettuale ben identificato, le quali siano state classificate, codificate, organizzate e registrate in apposite memorie in modo da facilitare il loro reperimento da parte di categorie più o meno vaste di utenti.
Database geografico Database dedicato ad informazioni di tipo territoriale.
Dati spaziali Dati geometrici caratterizzati da un riferimento geografico.
Davanzale. Parte della costruzione su cui poggiano le finestre.
DEA Archivio elettronico dell'ANSA, in cui sono conservate, in forma integrale o per estratti, tutte le notizie trasmesse dall'1 gennaio 1975.
Decastilo. Si dice del tempio che ha dieci colonne sul fronte.
Decorazione Intervento a scopo ornamentale, configurato di solito plasticamente, talvolta pittoricamente. Può essere geometrica, fitomorfica, zoomorfica, a labirinto, figurata ecc., può configurare elementi specifici o addirittura in qualche modo coincidere con l’articolazione strutturale. Affresco, Dipinto, Graffito, Modanatura, Mosaico, Stucco.
Defacciare Modificare abusivamente o danneggiare la pagina principale di un sito web, per arrecare un danno o per prendersi gioco della scarsa sicurezza del sistema Dall’ingl. to deface, propr. ‘sfregiare’.
Deformazione Alterazione delle dimensioni del supporto cartaceo che contiene un grafico: modifica la scala numerica ma non la scala grafica. Deformazione isotropa: uniforme su tutta la superficie e in tutte le direzioni; anisotropa: deformazione differente lungo più direzioni.
Delega Trasferimento di competenze da parte di una autorità superiore.Esempio: dallo Stato alle Regioni della materia urbanistica nel 1972; dalle Regioni ai Comuni per l'approvazione di strumenti urbanistici esecutivi.
Delubro. Parte del tempio romano ove era la statua del nume.
Densità Misura della concentrazione spaziale di un fenomeno: densità abitativa/di popolazione (in area urbana per ab/ha, a scala territoriale per ab/Kmq), o edilizia, che indica il rapporto mc/mq fra i volumi edificati e le rispettive superfici.
Dentello. Modanatura a guisa di denti che fa parte della cornice.
Deontologia Dal greco deontos ("dovere"). La deontologia è l'insieme dei doveri inerenti ad una particolare categoria professionale. Alcune professioni, per il loro carattere sociale, sono tenute a rispettare un certo codice di comportamento atto a non ledere la dignità o la salute di chi è oggetto del loro operato.